Spettacoli - Camporeale Day 2019

Eufonia & Brass

Venerdì 4 ottobre - ore 22.00

Gli Eufònia, band alcamese composta da cinque elementi: Alessandro Gabellone alla voce, Marco Lanzarone alla chitarra, Ettore Grillo al contrabbasso, Antonio Lombardo alla tastiera e Roberta Pipitone alla batteria, nascono nel settembre del 2012.

Il genere musicale, maturato negli anni, varia dallo swing di stampo italiano degli anni 40' e 50', rivisitato dalla band, al vivace ed energico rockabilly americano, proponendo classici di Fred Buscaglione, Peter Van Wood, Natalino Otto, Adriano Celentano, Elvis Presley, Beach Boys, Trashman, Jerry Lee Lewis. La performance degli Eufònia, grintosa e travolgente, è molto apprezzata dal pubblico soprattutto per i suoi ritmi ballabili. La loro carriera comprende numerosi live in tutta la Sicilia, in Lituania e in Francia. Nel giugno del 2018 la band incide il suo primo album "Debby", contenente pezzi inediti e alcune apprezzabili cover. Nel 2018 la formazione poi si allarga aggiungendo una meravigliosa sezione fiati che apporta una marcia in più nei già molto apprezzati live della band.

Baciamolemani

Sabato 5 ottobre - Ore 22.00

I Baciamolemani sono una camaleontica formazione musicale nata tra le melodie marcianti delle bande di paese, cresciuta a cavallo dellʼEuropa e dei suoi ritmi mediterranei ed evolutasi fino ad abbracciare sonorità sempre più rock, surf ed elettroniche. Nel 2007 esce il loro primo disco “Ballacazzìz”. Il tour di Ballacazzìz porta i Baciamolemani ad esibirsi con gruppi storici italiani come gli Africa Unite e Roy Paci & Aretuska e a varcare i confini nazionali approdando per la prima volta in Spagna a Barcellona nel novembre 2008 e nel giugno 2009. Con “I Ruffiani” i Baciamolemani raggiungono la finalissima del Festival della Canzone Siciliana e vincono il Lennon Festival con grande apprezzamento di pubblico e di critica. Nellʼaprile 2011 esce il secondo disco “LʼAlbero delle Seppie” (Kasba Music 2012). Un lavoro senza frontiere musicali e ricco di collaborazioni tra le quali spicca quella con i catalani “La Pegatina” nel singolo “La Corriera”. In poco più di un anno lʼ “Eurocorriera Tour” conta già più di 100 concerti effettuati in 4 diversi paesi europei. A seguire, i Baciamolemani collaborano nel nuovo disco de La Pegatina “Eureka”, nei brani “Non è Facile” e “Mamma Mia” (link sotto). Nel 2013/14, il tour approda nel Regno Unito e soprattutto in Olanda. L'estate appena trascorsa è stata una delle stagioni più prolifere per la band: 18 concerti attraverso la penisola tra i quali spiccano due manifestazioni di rilevanza nazionale: Musica per Emergency (Catania, 24/06), in cui si è condiviso il palco con artisti del calibro di Roy Paci, Nina Zilli, Elodie e Tinturia. Nel 2018 tornano per la terza a rappresentare lʼItalia al Polè Polè, secondo la critica uno dei fesival più interessanti del panorama europeo. Sulla scia dellʼEuropa, a maggio di questʼanno hanno giocato in casa a Madrid condividendo il palco di #PassioneItalia con il cantautore italiano Umberto Tozzi e il 15 agosto hanno suonato davanti a 5000 persone in occasione della Fiesta Mayor di Martortell in Catalunya (ES). A giugno e' uscito il nuovo singolo “Donatella”, cover dellʼintramontabile Donatella Rettore

DJ SET - TSOS

Sabato 5 ottobre - Ore 00.00

TSOS aka The Scientists of Sound nasce nel 2012 dalla collaborazione tra due Dee Jay, specializzati nel sound Deep, Afro, Soul e NuDisco: Roberto Reale e Fabio Giunta. Le loro strade si incrociano casualmente nel 2011 in una normale serata di movida estiva, dove scoprono di avere in comune le stesse naturali inclinazioni musicali. Roberto Reale dà inizio alla sua carriera da Dee Jay nel 2001, cominciando a suonare nei vari club della zona e nelle migliori serate di gala, prestando la sua voce in molteplici emittenti radiofoniche. Fabio Giunta, collezionista di dischi in vinile, intraprende la stessa strada nel 2000, diventando Resident presso vari club e curando la selezione musicale in molteplici serate di moda e in Exclusive Party. Allo stato attuale, The Scientists of Sound rivestono il ruolo di Production Assistants presso la “VJSinc” production del leggendario Dee Jay & Producer Victor Simonelli, una delle maggiori autorità nel campo dell’House Music, nonché proprietario di molte etichette discografiche tra cui la Bassline Records, la Unkwn Records e la West Side Records.

Nel corso della loro carriera The Scientists of Sound hanno collaborato e suonato con molti artisti del campo house, tra cui i famosi Dj’s Tony Humphries, David Morales, Joey Negro, Dj Spen, Mousse T il già citato Victor Simonelli e molti altri ancora. I due professionisti non si sono fermati solo alle serate italiane, ma la loro fama si è estesa anche all'estero. Tra le location che si sono di volta in volta susseguite bisogna ricordare: Olanda, Amsterdam (Ade, Amsterdam Dance Event); Malta e Gozo (Sunscape Festival, Shadow Lounge Club e Moulin Rouge Party - Les Chambres Secrètes) Spagna, Alicante (VB Weekender)Leon (Glam Theatre Club); Svizzera, Basilea (Excellent Club); Italia Treviso (Urban Klub); Taormina (Lido Stockholm); Catania (Officine 83, Afrobar Playa e Maeva Barbara Beach); Pantelleria (Altamarea Club); Agrigento (La Sesta); Mazara Del Vallo (Lido Costanza) ; Salerno (World House Festival); Reggio Calabria (Moony Club, Tourquè Beach Club); Trapani (Otto e Mezzo Club, The Djoon Experience Favignana). Attualmente The Scientists of Sound collaborano con molte etichette discografiche tra le più importanti: Quantize Recordings, TR Records, King Street Sounds, Diridim Records, United Music Records, MoBlack Records.